Toelettare cane a pelo ruvido - News Armony Pet - Toelettatura per cani e gatti Torino - TOELETTATURA ARMONY PET

Vai ai contenuti

Toelettare cane a pelo ruvido

TOELETTATURA ARMONY PET
Pubblicato da in toelettatura ·
Tags: toelettaturacanepeloruvidofoxterrierwelshairedalelakelandwestiescottish
Fox terrier, welsh, airedale, lakeland, westie, scottish e tanti altri della famiglia terrier ma anche gli schnauzer, alcuni bassotti, gli spinoni e alcuni segugi, tutti fanno parte del gruppo di razze caratterizzate da un pelo di tessitura veramente ruvida, da lavorare in toelettatura con l'apposito coltellino da stripping, attrezzo idoneo a eliminare integralmente il pelo morto e favorire così la crescita del nuovo, salvaguardando i colori accesi di queste razze e la loro tipica, necessaria e naturale "puntosità" di manto. Alcune di queste razze hanno su tutto il corpo un pelo abbastanza corto, fatte salve le zone di barba, baffi, sopracciglia e, leggermente, degli arti (coperte da pelo più lungo), altre, invece, presentano evidenti gonnelline. In razze come gli scottish o il westie, la presenza di zone del corpo con pelo più lungo, che arriva quasi a toccare terra, rende necessario abbreviare il tempo trascorso fra un bagno e l'altro dai due-tre mesi ai trenta giorni, ancor meno nel caso di un westie, razza dal mantello bianco. Lo stripping ed eventuali rasature nelle razze che lo richiedono avranno una periodicità tri-quadrimestrale, associata ad un lavoro di trimming per il mantenimento della linea al massimo ogni sessanta giorni. La consueta operazione di pulizia con spazzola pettine e cardatore potrà avvenire ed è positivo che avvenga con cadenza settimanale mentre nel caso di necessità specifiche, quasi solo di origine medica, dietro indicazione veterinaria, si potrà operare sul corpo in genere con la tosatrice elettrica, operazione che comunque rovina in breve tempo la tessitura e i colori del  mantello.




Nessun commento


Torna ai contenuti